Il Vomero contro il parcheggio interratto: blocco stradale con cassonetti rovesciati Protesta dei residenti, polizia in strada


Il Vomero non è più un paradiso felice. Il quartiere ‘in’ di Napoli si sveglia teatro di ‘guerra’ e di contestazione. E tutto a causa di un parcheggio interrato che deve aprire in piazza degli Artisti. Questa mattina comitati di residenti e di antagonisti si sono trovati in piazza, spalla a spalla, per protestare contro la realizzazione del parcheggio. E la protesta ha assunto contorni mai immaginabili. I cittadini hanno rovesciato i cassonetti della spazzatura, usandoli per occupare la strada. Oppure hanno usato i cassonetti per sbarrare la strada al passaggio delle macchine. Risultato: bloccate piazza Medaglie d’oro e piazza degli artisti. Con tanto di disagi non solo per la circolazione ma anche per le ambulanze che dovevano raggiungere la zona ospedaliera. E’ dovuta intervenire la polizia, in assetto anti-sommossa, per per difendere la trivella dei carotaggi da eventuali assalti dei manifestanti.

—>> Leggi anche: 

Quella verità attesa da quasi dieci anni: «Cucchi massacrato di botte, i carabinieri pensarono a scaricare sulla Penitenziaria»

mercoledì, 16 maggio 2018 - 15:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA