Stanato un furbetto del Telepass: ‘salta’ 240 pedaggi in un mese con la tecnica del trenino, è di Pozzuoli


Fare il furbo, a lungo, non paga. Ne sa qualcosa un 57enne di Pozzuoli, che per ben 240 volte, in un solo mese, ha attraversato, senza pagare, i caselli della Tangenziale di Napoli. La ‘truffa’ gli è stata possibile grazie ad un escamotage ma la polizia stradale lo ha scoperto e gli hanno notificato una multa da 422 euro.
Partiamo dall’inizio e dal trucco che il 57enne aveva escogitato per risparmiare il pedaggio: l’uomo si muoveva a bordo di un’Alfa Romeo 159, con targa polacca. Transitava nella corsia Telapass senza ostacoli approfittando della barra aperta, così l’unica segnalazione al mancato pedaggio era l’accensione del semaforo rosso. In altre occasioni (quando la sbarra era funzionante), il 57enne passava con la tecnica del ‘trenino’, ossia tallonando un’auto munita di apparato Telepass che lo precedeva. E’ stato multato per 422 euro, cifra scesa a 295,40 euro avendo l’uomo optato per il pagamento immediato.

venerdì, 8 giugno 2018 - 11:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA