Violenza sessuale e droga, un latitante tunisino arrestato a Napoli: il 31enne era ricercato da tempo in Francia

La polizia
L'arresto della polizia

Violenza sessuale e violazione delle leggi in materia di stupefacenti, reati commessi in Francia. Un 31enne tunisino, ricercato dalla gendarmeria francese, però, aveva fatto perdere le sue tracce per sfuggire alla giustizia e si era rifugiato in Italia. Nei giorni scorsi gli agenti della Squadra Mobile di Napoli lo hanno rintracciato nella zona di via San Pietro ad Aram mentre passeggiava tranquillamente in strada. I Falchi lo hanno bloccato e gli hanno notificato il provvedimento restrittivo. Il tunisino pertanto è stato ristretto nella casa circondariale napoletana di Poggioreale in attesa di essere poi consegnato alle autorità francesi. L’uomo era destinatario di un mandato di cattura internazionale.

— Leggi anche:
-Plenum del Csm, tutte le decisioni
-Emergenza carceri, nuova aggressione ad Ariano Irpino

mercoledì, 12 settembre 2018 - 10:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA