Incidente sul lavoro a Pavia, un operaio di 44 anni perde un braccio


Un grave incidente sul lavoro è avvenuto nella tarda serata di ieri a Pieve Porto Morone (Pavia), in un’azienda che produce mangimi. Un operaio di 44 anni ha subito l’amputazione del braccio destro in ospedale, dopo che l’arto era rimasto schiacciato in uno dei macchinari della ditta. Sono ancora da chiarire le cause dell’incidente: il 44enne è stato soccorso dai medici del 118 e trasportato d’urgenza al Policlinico San Matteo di Pavia per essere sottoposto ad un intervento chirurgico. L’uomo è ora ricoverato in Rianimazione, in prognosi riservata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Stradella (Pavia). Sul caso sono in corso accertamenti anche da parte degli ispettori dell’Ats di Pavia.

Leggi anche: 
Prescrizione, c’è l’accordo Lega-grillini: resta il blocco dopo la sentenza di primo grado, ma se ne parla tra un anno. L’analisi del compromesso. 
– Truffa per 4 milioni ai danni di famiglie, anziani e risparmiatori, arrestati due promotori finanziari ed un imprenditore
– Revisione autoveicoli, la guardia di finanza scopre evasione per 6 milioni di euro
– Porte modificate e grate per spacciare, militari smontano fortino nel Napoletano
– Salerno e provincia, spaccio e detenzione: emesse 11 ordinanze cautelari
– Droga, oltre 50 arresti tra Milano, Genova, Roma e Cagliari. Sequestrati beni per 4 milioni e 270 chili di stupefacenti
– Pernigotti, dopo 160 anni chiude lo stabilimento di Novi Ligure: 100 licenziati, addio gianduiotti. Sindacati in rivolta

giovedì, 8 novembre 2018 - 13:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA