Choc in provincia di Napoli, bambino di 18 mesi muore asfissiato mentre gioca a nascondino


Tragedia ad Afragola. Questa sera un bambino di soli 18 mesi è morto nella sua abitazione, soffocato da un divano o da un mobile sotto il quale si era nascosto. Secondo le prime notizie filtrate il piccolo stava giovando a nascondino. Inutile la corsa in ospedale: il piccolo è arrivato già in fin di vita presso il pronto soccorso di Villa dei Fiori nella vicina Acerra, dove dopo 45 minuti di tentativi di rianimarlo i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sull’episodio sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia di Casoria, e dei militari della caserma di Acerra. La salma su disposizione della procura di Nola, che indaga per l’incidente domestico, è stata posta sotto sequestro. Anche la cartella clinica sarà acquisita dal magistrato.

mercoledì, 13 dicembre 2017 - 21:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA