Colpo fantozziano a Pollena Trocchia: commercianti mettono in fuga i rapinatori Uno dei malviventi preso a schiaffi e calci

Pollena Trocchia

Mezzogiorno di fuoco in piazza a Pollena Trocchia dove un gruppo di commercianti ha sorpreso sul fatto tre rapinatori che stavano cercando di mettere a segno un colpo all’interno di una salumeria poco distante. I negozianti allarmati dai titolari dell’esercizio preso di mira si sono avventati sui malviventi: due sono riusciti a fuggire, mentre un terzo è stato bloccato e preso a schiaffi e calci. Prima dell’arrivo delle forze dell’ordine, l’uomo è riuscito a fuggire salendo in macchina con i due complici che inizialmente erano fuggiti ma poi sono tornati per recuperare l’altro.
I rapinatori sarebbero gli stessi che da settimane seminano il panico nella zona residenziale della cittadina vesuviana dove si sono verificati decine di raid sia nelle ville del rione Micillo che a scapito degli automobilisti. L’ultima aggredita, in ordine di tempo, una giovane mamma di 30 anni, rapinata mentre era in macchina a pochi passi da casa
Il pestaggio si è verificato poco prima che in piazza arrivasse il corteo di Carnevale organizzato dalle scuole del territorio al quale hanno preso parte i bambini di tutti gli istituti cittadini

venerdì, 9 febbraio 2018 - 18:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA