Napoli, arrestato corriere della droga:
in macchina 32 chili di cocaina purissima
A casa 203mila euro e 14mila dollari

Un sequestro di droga della Guardia di Finanza

Trentadue chili di cocaina purissima nascosti nella macchina. E in casa contanti, tra euro e dollari, da fare invidia ad una banca. Rosario Lumia, originario di Miano ma con casa in via Petrarca a Posillipo, è stato arrestato nella tarda mattinata di mercoledì 16 maggio dagli uomini della Guardia di Finanza di Napoli. Era partito da Quarto e aveva da poco imboccato la Tangenziale, quando le fiamme gialle lo hanno bloccato. Nella vettura c’era l’ingente quantitativo di ‘polvere bianca’. Purissima, dicono gli investigatori. Droga destinate alle piazze di spaccio della camorra. L’operazione della Finanza si è poi estesa nell’abitazione di Lumia e qui gli investigatori hanno trovato una pioggia di denaro contante. Soldi di provenienza illecita. Sotto sequestro sono finiti 203mila euro in contanti e 14mila dollari. Come se non bastasse, i finanzieri hanno trovato anche tre Rolex di valore. Dal canto suo Rosario Lumia nulla ha detto sulla droga e il denaro. E stamattina ha affrontato in silenzio l’udienza di convalida del fermo. Il giudice per le indagini preliminari Egle Pilla del Tribunale di Napoli ha emesso nei suoi confronti un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, e l’uomo resta adesso detenuto a Poggioreale. Le indagini dei finanzieri proseguono: l’obiettivo è capire a chi fosse destinata la cocaina e chi ha commissionato a Lumia l’acquisto e lo spostamento del carico di droga.

maga

_____________

Se vuoi rimanere aggiornato lascia un ‘Mi Piace’ sulla nostra pagina Facebook: https://www.facebook.com/giustizianews24/

______________

–>>> Leggi anche: 

Chiamano la figlia ‘Blu’ come l’erede di Beyonce, ma la procura li diffida: il nome è di genere maschile, va cambiato

venerdì, 18 maggio 2018 - 15:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA