Pozzuoli, rapina vigliacca a un anziano di 78 anni: fermati due minorenni


Era in fila all’esterno dell’ufficio postale in piazza San Massimo quando due ragazzi in scooter gli si sono avvicinati, gli hanno puntato contro una pistola (giocattolo senza tappo rosso) e l’hanno costretto a consegnare loro la modestissima somma di 15 euro, tutto ciò che l’anziano aveva in tasca.
Due ragazzini, uno di 16 anni e l’altro di 15 anni, sono stati arrestati subito dopo la vigliacca rapina ad un anziano di 78 anni: a fermarli sono stati i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Pozzuoli. Dovranno rispondere di rapina aggravata e ricettazione in concorso, poiché lo scooter che utilizzavano è risultato provento di furto. Dopo le formalità sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza dei Colli Aminei. Sequestrati la pistola, uno scaldacollo, un casco, 2 berretti e 2 kefiah usati per coprire il viso.

—>>> Leggi anche: 

Promod, crisi senza fine: chiuso anche il negozio al Vomero in via Scarlatti

sabato, 2 Giugno 2018 - 11:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA