Napoli, ausiliari del traffico aggrediti:
3 parcheggiatori abusivi arrestati dai vigili E’ il terzo caso in pochi giorni


Ancora un’aggressione ai danni di ausiliari del traffico. Questa volta a fare ‘la voce grossa’ sono stati tre parcheggiatori abusivi che si sono scagliati contro gli ausiliari impegnati in piazza Municipio, all’esterno della Corte dei Conti. Immediato l’intervento degli agenti della polizia municipale che hanno provveduto all’arresto dei tre parcheggiatori, tra cui una donna e un extracomunitario. Il fermo è stato convalidato dal magistrato di turno. Quello accaduto a due passi da Palazzo San Giacomo è solo l’ultimo di una serie di casi diventati ormai di ‘ordinaria amministrazione’. Solo pochi giorni fa, il 22 luglio, due operatori della Napolipark furono picchiati e minacciati con un coltello a serramanico da due persone mentre stavano svolgendo un servizio di controllo su auto in sosta che esponevano contrassegni per disabili contraffatti. E ancora, il giorno precedente, un ausiliario fu prima schiaffeggiato e poi minacciato con un coltello da un uomo a cui aveva appena comminato una multa. Anche il quel caso a scongiurare il peggio intervennero i caschi bianchi costretti ad esplodere un colpo di pistola in aria per mettere in fuga l’aggressore.

—->> Leggi anche:
– Droga destinata ai detenuti di Poggioreale, arrestato agente della Penitenziaria
Gli insulti all’avvocato del prete pedofilo e la necessità di insegnare il Diritto a scuola per arginare l’ondata di odio immotivato . 

lunedì, 30 Luglio 2018 - 14:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA