Bologna, camion esplode in Tangenziale: 2 morti e 67 feriti, tra i quali carabinieri e poliziotti che stavano dirigendo il traffico

Camion esplode in Tangenziale a Bologna
L'incendio in Tangenziale a Bologna per l'esplosione di un camion

Il primo ‘bollettino’ dall’inferno in Tangenziale a Bologna fa venire i brividi: 67 i feriti, di cui due gravi a causa delle ustioni; e due persone decedute. Sono i primi numeri che arrivano da Bologna dove intorno alle 14 di oggi pomeriggio un camion che trasportava materiale infiammabile è esploso dopo essere rimasto coinvolto in un incidente. L’Ausl di Bologna riferisce che 55 persone sono arrivate all’ospedale Maggiore con ustioni di diversa gravita’. I due feriti piu’ gravi sono stati mandati agli ospedali di Parma e di Cesena. Altre 18 persone, meno gravi, sono state dirottate negli ospedali della provincia (Budrio, San Giovanni in Persiceto e Bentivoglio). Infine, 10 feriti sono stati arrivati all’ospedale di Bazzano. Tra i feriti ci sono anche 11 carabinieri e due poliziotti della stradale, che stavano dirigendo il traffico dopo un precedente incidente stradale.
A causa dell’esplosione è crollato anche un pezzo di ponte. (Seguono aggiornamenti sul nostro sito, vedi il video sull’incidente che ha provocato l’esplosione del camion)

—->> Segui tutti gli articoli sul caso:
La storia del poliziotto eroe, che ha salvato vite anche con le fiamme sulla schiena
La testimonianza dei sopravvissuti, ferito anche un bimbo di 4 mesi
La cronaca dall’inferno di Bologna: un morto e 95 feriti | Il punto
 Bologna, camion esplode in Tangenziale: diversi feriti, raccordo chiuso
D
etriti come schegge impazzite. In frantumi i vetri delle case
C
rolla pezzo di un ponte, c’è anche un morto

lunedì, 6 Agosto 2018 - 16:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA