Fotografie porno e molestie su bimbe, scoperta choc della polizia a Posillipo Arresta un noto fisioterapista per pedofilia

Polizia

Un fisioterapista di 54 anni è stato arrestato dalla polizia nel Napoletano per pedofilia. La notizia è stata pubblicata questa mattina sul quotidiano Il Mattino. L’indagine della VI Sezione della Squadra Mobile partenopea è nata della denuncia sporta dalla madre di una ragazzina di meno di 14 anni nei confronti dell’uomo, che lavora in un centro di riabilitazione nel quartiere di Napoli di Posillipo, per presunti abusi sessuali commessi nei confronti della sua giovane paziente. L’inchiesta, che si è avvalsa anche di attività tecniche, ha indicato che il terapista aveva infastidito anche un’altra paziente minorenne. Le attività tecniche hanno mostrato inequivocabili atti sessuali ai danni di un’altra piccola paziente, e gli agenti hanno deciso di intervenire. L’uomo è stato arrestato in flagranza e su disposizione del magistrato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale. Successivamente l’arresto del fisioterapista è stato convalidato e il gip di Napoli ha disposto per l’uomo gli arresti domiciliari.

—> Leggi anche:

Nel pc aveva un milione di foto di bambini in foto osé, tra le vittime anche una disabile: arrestato per pedopornografia

martedì, 7 agosto 2018 - 12:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA