Incidente sul lavoro a Pavia, muore 32enne schiacciato da una pala meccanica

Ospedale
Una corsia d'ospedale

Aveva 32 anni l’operaio che ieri ha perso la vita in ospedale a causa delle gravissime lesioni riportate in un incidente sul posto di lavoro. L’uomo, residente a Lomello (Pavia), stava lavorando nel nel piazzale di un’azienda di Mortara (Pavia) che lavora legname riciclato quando è rimasto schiacciato da una pala meccanica, subito dopo essere sceso da un camion. Il 32enne aveva riportato un trauma cranico e un trauma addominale, quest’ultimo provocato da una leva della pala meccanica. E’ morto mentre era in corso l’intervento chirurgico: le ferite riportate nell’incidente sono risultate, purtroppo, troppo gravi.
Appena due giorni fa è morto in un comune in provincia di  Cuneo un ragazzo di 18 anni, Gabriele Alladio, vittima di un incidente sul lavoro all’interno dell’azienda agricola di famiglia.

—>>> Leggi anche: 
Muore a 18 anni sul posto di lavoro nel silenzio generale delle istituzioni
Incidenti sul lavoro, la strage silenziosa: 400 morti dall’inizio dell’anno
– Como, violentate a 17 anni dal branco: il quarto indagato in fuga all’estero, già tre arrestati

venerdì, 31 agosto 2018 - 13:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA