Litiga con la ex, le porta via il figlio di 14 mesi e nella fuga investe una donna: la 40enne ferita è grave, è caccia all’uomo

Ambulanza

Prima litiga con la sua ex compagna, poi porta via il loro bimbo di 14 mesi e, infine, investe con la propria auto una 40enne riducendola in fin di vita. E’ accaduto a Napoli intorno alle 23 di ieri in corso Garibaldi. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, che sta indagando sull’episodio, prima dell’impatto l’uomo aveva avuto un violento litigio con la sua ex sottraendole il piccolo. Dopo essere entrato in auto ha iniziato la sua fuga e investito la donna senza prestarle soccorso. L’uomo ha poi lasciato il figlioletto a casa dei genitori ed è scappato facendo perdere le proprie tracce. E’, infatti, tuttora ricercato. La 40enne investita è ricoverata in gravi condizioni presso l’ospedale Cardarelli. E’ in prognosi riservata ed è considerata in pericolo di vita

venerdì, 31 Agosto 2018 - 11:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA