Lavori di ristrutturazione al Loreto Mare, ma l’idrante resta chiuso dietro al cancello


‘Strani’ lavori al Loreto Mare. Nei mesi scorsi presso l’ospedale di via delle Repubbliche marinare – fondamentale presidio sanitario della zona est di Napoli – sono iniziati alcuni lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza che hanno interessato soprattutto le aree esterne. I lavori sono apparentemente completati anche se ancora il cantiere non è stato rimosso e alcune aree non sono ancora accessibili. Ed è qui che sorge il problema principale.
Infatti nel corso dei lavori un’area è stata completamente interdetta al passaggio per motivi di sicurezza con tanto di cancellate in ferro e divieti di accesso. In questa stessa area, però, spunta un idrante per l’erogazione dell’acqua. Tecnicamente si tratta di un idrante soprasuolo di quelli che, in caso di emergenza, vengono utilizzati dai vigili del fuoco per prelevare acqua e spegnere gli incendi. L’idrante, prima utilizzabile, oggi è chiuso alle spalle di una grata in ferro: difficile da raggiungere in caso di emergenza e apparentemente inutilizzabile. L’augurio è che con la chiusura del cantiere, l’accesso all’idrante venga ripristinato.

—>> Leggi anche:
-Ancona, tragedia in caserma: un vigile del fuoco precipita nel vuoto e muore
-Fuorigrotta, spari per rapinare lo scooter a un poliziotto: arrestato 18enne
-Parcheggiatori abusivi controllati e cacciati dalla zona ospedaliera

sabato, 22 settembre 2018 - 10:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA