Terremoto, avvertite scosse in Calabria e Sicilia

terremoto

Questa mattina, alle ore 7.24 una scossa di magnitudo 4.2 ha scosso il buon giorno dei calabresi. L’epicentro del terremoto al largo della costa calabra sud occidentale ad una profondità di 11 km. Il terremoto è stato risentito a Reggio Calabria, Catanzaro, Vibo Valenzia e Messina.

Alle 7.43 invece, è stata registrato un evento sismico anche alle pendici dell’Etna, a due chilometri a nord ovest di Milo (Catania). Localizzato ad una profondità di 10 chilometri, con epicentro tra i Milo, Sant’Alfio, Zafferana Etnea, Santa Venerina, Giarre, Mascali, Riposto e Piedimonte Etneo.

venerdì, 28 Settembre 2018 - 10:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA