Caso Riace, Magistratura Democratica pubblica l’ordinanza

lucano
Mimmo Lucano, il sindaco di Riace

Apparsa questa mattina sulla rivista online ‘Questione Giustizia’ di Magistratura Democratica, l’ordinanza con con la quale il giudice per le indagini preliminari di Locri ha applicato gli arresti al sindaco di Riace, Mimmo Lucano. «Uno degli obiettivi di questa Rivista – e di Magistratura democratica – è quello di accorciare le distanze tra giurisdizione e società, tra amministratori della giustizia e amministrati. Favorire il controllo e la critica pubblica dei provvedimenti giudiziari è un tratto saliente del nostro modo di concepire la questione giustizia: non un problema tecnico e formalistico da specialisti, ma un problema culturale e sociale da affrontare con metodi trasparenti e tali da consentire una discussione diffusa e informata. Il primo passo in questa direzione lo si muove soltanto a condizione di sostituire la polemica mediatica con i nudi fatti, la strumentalizzazione politica sugli interventi giudiziari con i provvedimenti stessi. Per queste ragioni decidiamo di pubblicare l’ordinanza con la quale il giudice per le indagini preliminari di Locri ha applicato a Mimmo Lucano la misura degli arresti domiciliari. Crediamo che la lettura dell’ordinanza sia il miglior antidoto alla grancassa della speculazione che si è messa subito in moto, con il Ministro dell’interno a chiedere “cosa diranno adesso Saviano e tutti i buonisti che vorrebbero riempire l’Italia di immigrati” e con il blog ufficiale di una delle due forze di Governo a decretare ‘finita l’era del business dell’immigrazione’».

Leggi anche:
Congresso Nazionale Forense di Catania L’appello del Consiglio dell’ordine degli avvocati di Nola: «Rivedere gli esami»

mercoledì, 3 Ottobre 2018 - 16:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA