Roma, polizia sequestra 41 chili di marijuana e 2 chili di cocaina. Quattro arresti

Polizia

Sono quattro le persone arrestate, 41 i chili di marijuana e oltre due chili di cocaina e hashish sequestrati dai Falchi della Squadra Mobile di Roma a Tor Pignattara a Roma. Un ragazzo di 25 anni è stato tratto in arresto perchè in casa custodiva 330 grammi di cocaina pronta allo spaccio, 439 grammi di marijuana e un chilo di hashish già confezionato e pronte alla vendita. Quattro albanesi, in un altro controllo, tra i 25 e i 43 anni sono stati scoperti con 41 chili di marijuana e quasi un chilo di cocaina suddivisa in ovuli, nonché di materiale per il confezionamento dello stupefacente al dettaglio. I quattro sono stati sottoposti a controllo dai ”Falchi” della VI Sezione della Questura. Uno di loro, hanno subito scoperto i poliziotti, era già stato espulso ma era rientrato in Italia servendosi di false generalità. Durante il controllo, inoltre, due dei fermati, pensando di non essere visti, hanno tentato di gettare per strada due mazzi di chiavi identici ma il gesto non è sfuggito agli agenti che hanno deciso di perquisire l’abitazione. Qui i poliziotti hanno trovato circa 41 chili di marijuana. I quattro sono stati portati in carcere a Regina Coeli, per rispondere dinanzi all’Autorità Giudiziaria del reato di detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio. Il cittadino albanese trovato in possesso del documento falso, sarà chiamato a rispondere del reato di possesso di documento di identificazione falso, oltre che della violazione del divieto di rientro nel territorio italiano impartito con il provvedimento di espulsione che lo ha colpito lo scorso febbraio.

Leggi anche:
Arsenale da guerra e droga della camorra, il sequestro dei carabinieri in un vano motore dell’ascensore

sabato, 20 Ottobre 2018 - 12:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA