Prescrizione, Giulia Bongiorno striglia Bonafede: «Sarà una bomba atomica». E lui insulta gli avvocati: «Azzeccagarbugli»

Alfonso Bonafede
Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede

Il ministro della Pubblica amministrazione Giulia Bongiorno, nonché avvocato che non ha certamente bisogno di presentazioni, dà lezioni di Diritto in tv ad Alfonso Bonafede; apre ufficialmente lo strappo tra Lega e Cinque Stelle con la sua critica sulla riforma della prescrizione pensata dai grillini, e scatena l’ira del ministro che, nel replicare, arriva finanche ad offendere la categoria degli avvocati cui peraltro appartiene.

E’ la sintesi dell’acceso dibattito politico che anche quest’oggi sta tenendo banco sulla prescrizione, sull’idea del ministro della Giustizia di bloccarla all’esito della sentenza di primo grado. Intervenendo a ‘L’intervista’ di Maria Latella su Sky Tg24, il ministro Bongiorno ha affermato che «bloccare la prescrizione dopo il primo grado di giudizio significa mettere una bomba atomica nel processo pensale e io questa cosa non posso accettarla e non posso non segnalarla». Poi ha aggiunto: «Senza la tagliola della prescrizione non fisserebbero più le udienze, non ci sarebbero più appello e Cassazione perché non sarebbero più fissate le udienze», sottolinea. Invece un imputato innocente «deve vedere la fine del suo processo». E allora arriva l’invito a Bonafede: «Dobbiamo stare attenti a non bloccare la giustizia per sempre».

Ma Alfonso Bonafede, invece di prendere appunti e ripassare il Diritto, ha risposto a muso duro partorendo un disastro e innescando, è facile prevederlo, una forte reazione degli avvocati: «Deve essere chiaro che siamo di fronte a una riforma epocale della giustizia penale che cambia totalmente ottica: è finita l’era dei furbi e dei loro azzeccagarbugli che mirano solo a farla franca». Già, ha detto proprio azzeccagarbugli.
(Domani sul quotidiano digitale, il giornale dedicato agli approfondimenti che completano l’informazione ‘smart’ che offriamo sul sito, ci sarà un approfondimento sul tema. Per leggere il nostro giornale, che mette al centro della sua informazione la Giustizia, basta abbonarsi accedendo alla sezione ‘Sfoglia il Quotidiano’. Un mese costa solo 10 euro. Basta provarlo e poi si decide se continuare a rinnovare l’abbonamento)

Leggi anche:
Prescrizione, Salvini furioso dopo le insinuazioni di Bonafede sul rispetto del ‘contratto’ : «La Giustizia è affare serio»
– Pomigliano d’Arco e Volla | Gioventù perduta, a 14 anni trovato con la droga e tre ‘bambini’ giravano con una pistola a gas caricata a pallini
– Andrea, morto sul lavoro a soli 18 anni: era al primo impiego, c’è un primo indagato come atto dovuto
– Intrighi di famiglia | Un’eredità milionaria contesa e un falso 
testamento: avvocato condannato. L’atto gli assicurava 850mila euro
–  Stop prescrizione, c’è l’emendamento: Bonafede gongola, la Lega temporeggia e i penalisti proclamano lo stato di agitazione
– Il quarto indagato per l’omicidio di Desirèe Mariottini vuole i domiciliari Napoli, all’interrogatorio di garanzia tace dinanzi al gip
– Bagagli a mano, l’Antitrust ferma Ryanair. Ma c’è già chi ha pagato il supplemento, la compagnia aerea promette ricorso

sabato, 3 Novembre 2018 - 20:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA