Milano, rapinano una farmacia ma cadono sui dissuasori e si sparano addosso


Un 19enne di origini marocchine è stato ferito alla mano da un colpo di pistola esploso accidentalmente dalla sua complice 18enne mentre cercavano di seminare la polizia subito dopo aver commesso una rapina in farmacia in via Boifava, a Milano. Il giovane, che ha precedenti per droga, è stato ricoverato alla clinica Humanitas ma le sue condizioni non sono gravi. La polizia ha arrestato lui e la 18enne italiana , ancora ricercato un terzo complice.

La rapina è avvenuta attorno alle 20.30 di ieri, il 19enne ha tenuto la porta bloccata per consentire ai complici di fare irruzione e portar via 300 euro dalla cassa. La ragazza impugnava la pistola. I tre sono scappati tutti in sella al motorino (risultato rubato), una volante li ha intercettati in via Gratosoglio e l’inseguimento è proseguito per diversi minuti. Fino a quando lo scooter è entrato in un’area verde a Gratosoglio riuscendo a seminare per qualche secondo i poliziotti. I rapinatori hanno attraversato un ponticello sul canale scolmatore ma si sono incastrati tra i dissuasori, rovinando a terra: in quel momento sono partiti due colpi dalla Beretta 9×17, risultata poi rubata, uno dei quali ha raggiunto la mano del 19enne. Gli agenti li hanno raggiunti nuovamente, la ragazza si è arresa mentre gli altri due sono scappati. Circa un’ora dopo gli investigatori del commissariato Scalo Romana hanno bloccato il ferito all’ingresso della clinica Humanitas, dove è stato accompagnato da conoscenti che lo hanno trovato sanguinante in strada.

Leggi anche:
– Sicurezza, de Magistris provoca Salvini atteso a Napoli: «Basta politica del manganello contro chi fa bene all’umanità»
– Bocciato il condono per Ischia, i sei parlamentari campani di Fi si autosospendono: strappo negli ‘azzurri’
– Pressioni per orientare una nomina all’Asl, condannato ex presidente del Consiglio regionale della Campania
– Crisi lavoro, giù i consumi in Campania: le famiglie tagliano sui viaggi e chiedono più prestiti | Report di Bankitalia
Lucca, muore in un incidente stradale il pittore Riccardo Benvenuti
– Caivano, il figlio del boss in gonnella: «Ho iniziato che avevo 14 anni con 10 grammi di hashish, ora vengono 80 chili di erba»
– Economia, il venerdì degli sconti pazzi | Torna il ‘Black Friday’: da prodotti di tecnologia, a vestiti, cosmetici e voli. Chi aderisce all’iniziativa
– ‘Ndrangheta, mani sulla Sanità: 23 arresti
. Monopolio sul trasporto del sangue, ai domiciliari ex deputato centrodestra
– Imputati detenuti ammassati in gabbia e avvocati in piedi per quasi otto ore | Le disfunzioni del sistema Giustizia
– Ryanair e Wizz Air, il bagaglio a mano si paga ancora: 
Antitrust ignorata, scatta anche la denuncia in procura

mercoledì, 14 novembre 2018 - 17:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA