Arrestati truffatori seriali di anziani, si fingevano addetti del gas

carabinieri

Hanno raggirato un anziano derubandolo della carta di credito dopo essere entrati in casa sua spacciandosi per tecnici del gas. Poi hanno tentato il bis con una truffa analoga a una donna di 82 anni, per poi fuggire all’arrivo dei carabinieri chiamati da un vicino di casa. Per questo due uomini di 31 e 61 anni sono stati raggiunti da una misura di custodia cautelare in carcere, disposta dal gip di Firenze Federico Zampaoli su richiesta del pm Sandro Cutrignelli. I due si trovavano già agli arresti per fatti analoghi: il 31enne ai domiciliari e il complice nel carcere di Sollicciano. La truffa e la tentata truffa contestate sono avvenute tra settembre e ottobre a Firenze. In un caso i due, presentatisi come addetti al controllo del contatore del gas, avrebbero derubato la vittima, un 87enne, della carta bancomat, prelevando nei giorni successivi circa 1.750 euro, tutto il denaro che aveva sul conto. Per essere più convincenti si presentavano come addetti di una società di servizi di Agliana (Prato), per la quale uno dei due aveva effettivamente lavorato in passato. Le indagini sono state condotte dagli agenti della Polfer, che nelle scorse settimane avevano fermato il 31enne per un controllo, trovandolo in possesso del bancomat dell’anziano.

 

Leggi anche:
– A Pantelleria scoperte oltre 6 tonnellate di hashish su un veliero: il carico sequestrato ha un valore di 50 milioni di euro
– A Capua acque reflue nel fiume Volturno: indagate 5 persone tra cui 2 ex sindaci
– Detenuto suicida in cella, la Cassazione condanna il ministero della Giustizia: dovrà risarcire i parenti del defunto
– Sequestrati 580 chili di fuochi d’artificio nell’Avellinese, a Benevento 7 candelotti, 2 pistole a gas e 11 chili di polvere da sparo
– Agropoli, la banda di rom voleva «fare una guerra ai carabinieri»: minacce al sindaco per posti di lavoro e beni confiscati
– Napoli, sgomberi ai Camaldolilli: è caos. Benzina sugli agenti, chiodi messi a terra. 
Ci sono dei fermati in Questura
– Funicolari e metro di Napoli: nuovi disagi, venerdì di passione per gli utenti
– Ercolano, tentata estorsione: arrestati 4 esponenti del clan Ascione-Papale
– Minacce a forze dell’ordine e rapine: 25 persone arrestate nel Salernit

sabato, 1 dicembre 2018 - 18:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA