I commercialisti di Napoli Nord approvano il bilancio di previsione 2019

Antonio Tuccillo
Antonio Tuccillo, presidente commercialisti Napoli Nord

L’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli nord ha approvato all’unanimità il Bilancio annuale di previsione 2019.
«Il documento contabile, di grande equilibrio – ha sostenuto Antonio Tuccillo, numero uno dell’Odcec Napoli Nord -, registra i conti in ordine. Anche per l’anno 2019 il Consiglio ha deliberato di non applicare alcuna la quota contributiva per i neo iscritti (verseranno esclusivamente la quota di competenza del Consiglio Nazionale). L’anno prossimo saranno riproposti vari corsi di alta specializzazione che vedranno la partecipazione, come relatori, di esperti nelle diverse materie con la distribuzione ai corsisti di materiale didattico e testi specialistici. In particolare – ha aggiunto Tuccillo – si attiveranno i corsi formativi per i tirocinanti con l’obiettivo di favorire un’adeguata preparazione a tutti coloro che affronteranno l’esame di abilitazione per l’esercizio della professione; per la revisione legale; per i gestori della crisi da sovraindebitamento; sugli enti locali e per i mediatori professionisti. L’Ordine, consolidando e confermando il lavoro svolto fino ad oggi, continua ad investire costantemente sull’aggiornamento professionale dei propri iscritti – ha evidenziato Vincenzo Natale, tesoriere dei commercialisti e degli esperti contabili di Napoli Nord – puntando su una formazione sempre più specialistica con l’istituzione di nuovi corsi utili per il mantenimento dei requisiti necessari allo svolgimento dell’attività professionale, compatibilmente con le linee guida indicate dal Consiglio Nazionale e dal Mef. Il Consiglio ha previsto di promuovere convegni e seminari di aggiornamento professionale oltre che presso la sala conferenze di Aversa, anche con appuntamenti itineranti su tutto il territorio di Napoli Nord, con l’intento di agevolare gli iscritti».

Leggi anche:
– A Pantelleria scoperte oltre 6 tonnellate di hashish su un veliero: il carico sequestrato ha un valore di 50 milioni di euro

Leggi anche:
– A Capua acque reflue nel fiume Volturno: indagate 5 persone tra cui 2 ex sindaci
– Detenuto suicida in cella, la Cassazione condanna il ministero della Giustizia: dovrà risarcire i parenti del defunto
– Sequestrati 580 chili di fuochi d’artificio nell’Avellinese, a Benevento 7 candelotti, 2 pistole a gas e 11 chili di polvere da sparo
– Agropoli, la banda di rom voleva «fare una guerra ai carabinieri»: minacce al sindaco per posti di lavoro e beni confiscati
– Napoli, sgomberi ai Camaldolilli: è caos. Benzina sugli agenti, chiodi messi a terra. 
Ci sono dei fermati in Questura
– Funicolari e metro di Napoli: nuovi disagi, venerdì di passione per gli utenti
– Ercolano, tentata estorsione: arrestati 4 esponenti del clan Ascione-Papale
– Minacce a forze dell’ordine e rapine: 25 persone arrestate nel Salernitano

 

sabato, 1 Dicembre 2018 - 17:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA