Assicurazioni online, sequestrati 7 siti: scoperta mega truffa da 6 milioni di euro Dodici indagati, trovati 19 siti fittizi


Sette siti online sotto sequestro su ordine del gip, dodici indagati. E un giro d’affari per 6 milioni di euro interrotto. Stamattina i carabinieri del Nucleo Investigativo -Sezione Indagini Telematiche- del Comando Provinciale di Napoli hanno messo un punto ad una mega truffa ai danni degli automobilisti caduti nella trappola dei finti contratti di assicurazione per la macchina stipulati online.
Sotto i riflettori dei carabinieri e della procura della Repubblica di Napoli Nord è finita un’organizzazione che operava dal 2015 su tutto il territorio nazionale. Semplice il meccanismo della truffa: venivano aperti siti internet nei quali si offrivano polizze assicurative anche a prezzi vantaggiosi. Gli automobilisti, attirati dai vantaggiosi prezzi, inviavano quindi i documenti di identità che poi l’organizzazione usava anche per commettere altre attività fraudolente. Il denaro inviato dagli automobilisti veniva prima versato su carte prepagate e poi venivano trasferite, con un vorticoso intreccio di transazioni, su altre carte prepagate, prelevate da sportelli bancomat e trasferite mediante bonifici on line. Individuate 498 carte prepagate sulle quali, soltanto nell’arco temporale compreso dal 1.1.2018 al 17.10.2018, sono state accertate movimentazioni in entrata e uscita per circa 6.000.000 di euro facenti parte di un sistema, verosimilmente molto più ampio, riconducibile a persone dello stesso sodalizio.

Un giro d’affari vorticoso: i carabinieri hanno stimato che l’organizzazione ha guadagnato in soli 10 mesi la somma di 6 milioni di euro. Contestati ai 12 indagati i reati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa e al riciclaggio.

Le indagini hanno consentito di individuare 19 siti web fittizi, di cui 7 operanti e sottoposti a sequestro, riconducibili ad un medesimo portale sul quale, nel corso del tempo, venivano collegati con le più svariate e singolari denominazioni:

In questo primo elenco i 19 siti web ritenuti fittizzi:

1) galloassicurazion.com;

2) studiobovio.com;

3) assipuntodrive.com;

4) assitempo.net;

5} aronabroker.it

6) guidiassicura.it;

7) assicuratargaprova.it;

8) andiassicura.net;

9) marottaweb.com;

10) reassicurazioni.it;

11) b.s.b. broker p/urimandatari lombardia;

12) polizzatemporanea.net;

13) perrottabroker.it;

14) martiniassicura.com;

15) ferrarisassicurazioni.com;

16) morettiassicurazion.com;

17) subitoassicura.com;

18) perrottabroker.com;

19) genia/assicura.com.

In questo secondo elenco i siti sottoposti a sequestro sono:

1} www.ferrarisassicurazioni.com<http://www.ferrarisassicurazioni.com/>;

5) www.subitoassicura.com<http://www.subitoassicura.com/>;

2} www.martiniassicura.com<http://www.martiniassicura.com/>;

6) www.genialassicura.com<http://www.genialassicura.com/>;

3) www.morettiassicurazioni.com<http://www.morettiassicurazioni.com/>;

7) www.reportinterno.com<http://www.reportinterno.com/>;

4} www.perrottabroker.com<http://www.perrottabroker.com/>;

8) www.rcatemporanea.com.

Leggi anche: 
– Inter-Napoli, scontri tra tifosi: deceduto un 35enne dell’Inter, investito da un van di tifosi napoletani

giovedì, 27 dicembre 2018 - 10:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA