Bimba di 10 mesi muore dopo esser stata dimessa 2 volte dall’ospedale: 3 indagati

Ospedale
Una corsia d'ospedale

Tre medici friulani sono indagati per la morte di una bambina di 10 mesi, Leticia Gyamsi, deceduta il 13 dicembre scorso in ospedale a Padova dopo un ricovero d’urgenza chiesto dall’ospedale di Pordenone.

Stando agli elementi raccolti dalla procura di Padova, che ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, i medici friulani avrebbero visitato la bambina in due occasioni nei giorni precedenti il decesso all’ospedale Santa Maria degli Angeli, ma non sarebbero state prese le necessarie misure per affrontare un’emorragia intestinale dovuta a un batterio o a un virus (l’esito completo dell’autopsia fatta dal medico legale Antonello Cirnelli verrà depositata entro due mesi). Per questo il pubblico ministero Marco Brusegan ha indagato gli specialisti.

Leggi anche:
– Omicidio Capacchione nel Salernitano, fermato il presunto assassino
– Pittella (Pd) e lo scandalo Sanità lucana: oggi nuova udienza al Riesame, conto alla rovescia per la decisione
– Assicurazioni online, sequestrati 7 siti: scoperta mega truffa da 6 milioni di euro Dodici indagati, trovati 19 siti fittizi
– Inter-Napoli, tre arresti per gli scontri. Il Questore: «Agguato ignobile da parte degli ultrà dell’Inter, divieto di trasferte»
– Inter-Napoli, scontri tra tifosi: deceduto un 35enne dell’Inter, investito da un van
– Di cosa parliamo oggi nel quotidiano digitale | Giovedì 27 dicembre 2018

giovedì, 27 Dicembre 2018 - 20:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA