Boscoreale, in giardino sostanze stupefacenti e una bomba: nei guai

Sequestro

Un 28enne di Boscoreale è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Pompei per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e detenzione illegale di materiale esplosivo. Durante una perquisizione domiciliare i militari dell’Arma hanno scoperto 23 dosi di cocaina nascoste sotto terra nel giardino chiuse in una boccia di vetro. Tra le piante invece, hanno rinvenuto una busta di plastica che conteneva una bomba carta, un vero e proprio ordigno esplosivo di fabbricazione artigianale del peso di 620 grammi. L’uomo è ai domiciliari e in attesa di rito direttissimo.

 

Leggi anche:
– Napoli, minorenne ricoverata in ospedale: «aggredita senza motivo da sconosciuti»
– Napoli, nella notte si torna a sparare: 2 raid in zona Santa Chiara e Decumani Ricoverato per un malore un 62enne
Fiamme e fumo in un’abitazione a Napoli, la polizia municipale salva 3 persone
– Minacciato di morte dai Casalesi, tolta la scorta al giornalista Sandro Ruotolo
– Falsi collaudi nell’area Pip di Marano, rinviate a giudizio 7 persone
– Cimminiello, vittima innocente del clan Libera ricorda il tatuatore con un video: Gianluca ammazzato 9 anni fa | Video
– Campobasso, detenuto evade del carcere: agente della Penitenziaria lo colpisce mentre lui si è arreso, sospeso dal servizio
– Skype arriva nelle carceri italiane, così cambiano i colloqui tra detenuti e familiari
– 
Morta a Napoli a 36 anni, Anna era incinta ma non lo sapeva: «Un’ecografia l’avrebbe salvata». Denuncia alla procura, scatta l’inchiesta

domenica, 3 Febbraio 2019 - 11:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA