Napoli, in auto con 70 chili di sigarette di contrabbando: arrestato


Un uomo di 38 anni di piazza Nazionale è stato arrestato dai carabinieri della compagnia Stella per contrabbando di sigarette. L’uomo è stato bloccato dai militari in via Sant’Alfonso Maria De’ Liguori mentre era alla guida di una vettura. I carabinieri hanno perquisito l’auto e hanno rinvenuto, nascosti all’interno di 7 sacchi di plastica neri, ben 70 chilogrammi di tabacchi di contrabbando. L’auto e le sigarette sono state sequestrate mentre l’uomo è ai domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

Ancora fiorente il mercato delle sigarette di contrabbando, la settimana scorsa i poliziotti hanno fermato un uomo che su di uno scooter trasportava in un sacco 75 stecche di sigarette e in un deposito in Vico Pergola a Nolana ce ne rano altre 343 per un totale di 85 chili. A fine gennaio invece, un ritrovamento da parte dei militari dell’Arma. I carabinieri hanno bloccato una vettura in via Labriola, nel quartiere Scampia di Napoli e durante la perquisizione hanno scoperto 20 chili di ‘bionde’ nel cofano posteriore.

Leggi anche:
Regionali 2015, accuse di voto inquinato: 19 arresti, bufera su Campania libera e Fi – Sanremo, si finge il senatore Zavoli per ottenere accredito per il festival: 43enne denunciato, stasera via alla kermesse
– Sgominata la banda del ‘cavallo di ritorno’, 31 persone arrestate nel Napoletano
– Di Maio a Pomigliano d’Arco, studenti inginocchiati davanti alla polizia: è stata una forma di protesta | Il racconto
– Capua, elezioni inquinate nel 2016: in carcere l’ex sindaco Antropoli (Fi) e un imprenditore vicino ai Casalesi

martedì, 5 Febbraio 2019 - 14:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA