Accoltellati per futili motivi a Riccione: due 23enni ricoverati in gravi condizioni


A Riccione due ragazzi di 23 anni sono ricoverati in gravi condizioni all’ospedale di Rimini dopo esser stati feriti con diversi colpi da un coltello a serramanico. Il ferimento è avvenuto all’una di notte al termine di una lite per futili motivi davanti al ristorante ‘La Mulata’ in viale Torino, nei pressi di una fermata dell’autobus.

Sul posto i carabinieri e il 118 con due automedicalizzate e due autoambulanze. I militari dell’Arma hanno ascoltato gli amici dei feriti e predisposto posti di blocco in tutta la zona. Gli inquirenti sarebbero già sulle tracce degli accoltellatori. I due, dopo aver ricevuto le prime cure sul posto, sono stati portati all’ospedale Infermi di Rimini con codice di massima gravità. Sono già stati sottoposti ad un delicato intervento. Uno dei ragazzi è stato ferito a un fianco. Dopo un’operazione che ha riparato i danni ad alcuni organi interni, è stato ricoverato in rianimazione. La prognosi per entrambi i giovani è riservata.

Leggi anche:
– Manuel, gli aggressori restano in cella Confermata l’accusa di tentato omicidio Lui fa un audio: «Tornerò più forte»
– Uccise la moglie con un colpo di pistola, l’Appello non fa sconti a D’Aponte: confermata la condanna all’ergastolo. L’omicidio avvenne a Sant’Antimo in provincia di Napoli
– Omicidio Materazzo, il processo si ferma: l’imputato Luca cambia ancora avvocato Nominati 2 penalisti, siamo a quota 14
– A Posillipo il percorso della vergogna: strade interrotte, muri crollati e rifiuti. La protesta dei residenti caduta nel vuoto
– Manuel e la sfida di una nuova normalità. Dice alla mamma: «Fatti forza, ce la farò». Il triste risveglio: «Non sento nulla»

sabato, 9 febbraio 2019 - 10:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA