Napoli, in auto con una pistola pronta a sparare, fugge all’alt dei carabinieri: preso

Pistola sequestrata

Aveva una una semiautomatica con matricola abrasa, carica e pronta all’uso sul sedile del passeggero. Per questo motivo, A.C., un 31enne di Casoria ha tentato di sfuggire ad un alt intimato dalle forze dell’ordine ma è stato arrestato. L’uomo era alla guida di un’utilitaria su via Paternum, nel quartiere San Pietro a Patierno di Napoli, quando i militari dell’arma, nel corso di un servizio di pattugliamento per il controllo del territorio, lo hanno visto transitare con fare sospetto e gli hanno intimato di fermarsi.

L’uomo però si è dato alla fuga, facendo scattare così un inseguimento nel corso del quale ha anche danneggiato due auto parcheggiate su strada. L’inseguimento però è terminato quando, a causa dell’alta velocità, è andato a sbattere contro un muretto in via Bottari. I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli a quel punto lo hanno bloccato e hanno perquisito l’auto trovando l’arma sul sedile del passeggero a portata di mano. Il 31 è arrestato per detenzione e porto illegale di arma da fuoco clandestina e per resistenza a pubblico ufficiale ed è stato condotto a Poggioreale.

Leggi anche:
– Esplode distributore di benzina nella notte a Napoli: l’incendio di origine dolosa
– Foro di proiettile nel soffitto di un ospedale a Napoli: trovato un bossolo in strada
– Brusciano, sindaco denuncia i clan: «Sassaiola contro di me, raffica di intimidazioni contro i vigili» | Video
– La moglie chiede la sperazione, lui tenta il suicidio: sfiorato il dramma nel Casertano
– Napoli | Girano con la pistola pronta a sparare: in 2 tentano la fuga ma una volta bloccati uno punta l’arma contro i poliziotti a Napoli

martedì, 12 febbraio 2019 - 11:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA