Furti in appartamento tra Lazio, Marche, Abruzzo e Campania: 10 persone arrestate

Polizia

Entravano in azione nei fine settimana, quando i proprietari erano a teatro o a cena, spostandosi in diverse regioni del centrosud per mettere a segno i loro colpi. La polizia sta eseguendo dieci misure cautelari a carico di altrettanti soggetti ritenuti appartenenti ad un’associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti in ville e appartamenti in e di porto abusivo di armi.

Le indagini della squadra mobile, partite dopo l’uccisione di un ladro in via Palermo a Latina, hanno accertato che la banda, tra cui due donne, ha messo a segno decine di furti tra il Lazio, le Marche, l’Abruzzo e la Campania. Le ordinanze di custodia cautelare riguardano dieci persone, tra cui due donne, tutte di Napoli.

L’organizzazione entrava in azione in occasione di eventi in programma nei teatri cittadini o nelle vicinanze dei ristoranti più famosi. Quando le vittime lasciavano l’auto, i membri della banda aprivano le vetture, consultavano i documenti e, attraverso la consultazione della banca dati dell’Aci/Pra, risalivano all’indirizzo di residenza dei proprietari.

Leggi anche:
– Casoria, a fuoco un capannone industriale. Alcune persone intossicate dal fumo: colonna nera visibile anche a chilometri
– Napoli, smantellata piazza di spaccio Arrestate 12 persone, coinvolti ragazzini Indagini partite dall’omicidio Bottari
– Camorra, omicidio Zambrano: il boss Pagano confessa e rimedia 18 anni, quasi come i 2 pentiti; disposti 4 ergastoli
– Caserta, sequestrati 12 pozzi contaminati: abitazioni costruite su scarichi industriali Nell’area alta incidenza di tumori
– I dentisti senza titolo, c’è un altro caso Come tutelarsi? Esistono un’App e un sito per verificare se il medico ha l’abilitazione
– Tragedia vicino Pordenone: rogo distrugge una casa, muore un bimbo di 9 anni
– Napoli, arrestato il figlio di Maria Licciardi: era latitante da ottobre scorso
Sanremo e le accuse alla giuria d’onore L’arrangiatore Pagani spiega com’è andata e dice a Ultimo: «Deve imparare a perdere»
– Sanremo | Mahmood, la deriva razzista in Italia: gli insulti per il suo cognome e le tesi sul complotto politico sulla sua vittoria

giovedì, 14 febbraio 2019 - 10:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA