Portici, investito da una moto: muore
lo storico preside Aristide Ricci

veduta Portici
Portici

La città di Portici piange la scomparsa di Aristide Ricci, che ha legato il suo nome al liceo Quinto Orazio Flacco. Aristide Ricci si è spento ieri in ospedale a causa delle ferite riportate qualche giorno fa in un incidente stradale in cui è rimasto coinvolto. A San Giovanni a Teduccio una moto lo ha investito. Tantissimi i messaggi di cordoglio e i ricordi che in queste ore intere generazioni di studenti stanno affidando ai social network per ricordare Aristide Ricci. Uomo di altri tempi, ossequioso, persona di grande cultura. E rispettoso delle regole. Regole che negli anni della sua presidenza ha trasmesso agli studenti del suo liceo, a volte apparendo, agli occhi dei suoi studenti adolescenti, anche fin troppo rigido. Oggi i suoi studenti, ormai cresciuti, ricordano però i suoi insegnamenti e il suo stile.

Leggi anche:
Castellammare, 5 ragazzi autori del falò contro i pentiti: 3 divieti di dimora
– Domiciliari per i genitori di Matteo Renzi: bancarotta fraudolenta e falsa fatturazione

– Donna muore in ospedale a Boscotrecase: parenti assaltano macchinari e personale Procura apre un’inchiesta sul decesso
– Terzo omicidio in tre giorni: trovato morto un 27enne di Grumo Nevano
Amato-Pagano, 7 arresti e 14 indagati. C’è anche il ‘pupillo’ del boss Amato: «Sono cresciuto coi princìpi malavitosi»

-Alba di manette a Napoli, eseguiti 3 blitz Colpo ai Sequino, presa la moglie del boss
 Blitz contro Vastarella e Amato-Pagano
– Napoli, intercettata la droga per le piazze di spaccio: sequestrati 10 chili di hashish. Era destinata a Secondigliano e Scampia

martedì, 19 Febbraio 2019 - 12:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA