E’ morto l’attore Luke Perry,
addio a Dylan di Beverly Hills 90210

Luke Perry
L'attore statunitense Luke Perry

Era il bello e tenebroso della famosissima serie tv ‘Beverly Hills 90210’ (che ha lanciato il genere del teen drama). Era il ragazzo che aveva fatto battere il cuore alle due protagoniste femminili della creatura di Aaron Spelling, arrivando a rompere la loro amicizia. L’attore statunitense Luke Perry, che con il ‘suo’ Dylan McKay di ‘Beverly Hills 90210’ ha fatto innamorare milioni di ragazzine, è morto oggi pomeriggio. Era stato ricoverato al St. Joseph’s Hospital di Burbank di Los Angeles cinque giorni fa a causa di un ictus che l’aveva colpito nelle prime ore del mattino. Le sue condizioni sono apparse subito molto critiche. Luke Perry aveva 52 anni.

La sua è stata una lunga carriera cominciata alla fine degli anni Ottanta con un’apparizione nella soap opera ‘Quando si ama’ e un ruolo più stabile (ma solo per 10 episodi) in ‘Destini’. Poi la celebrità con Beverly Hills 90210 dove ha dato il volto a quel Dylan che ha fatto innamorare prima Brenda (interpretata da Shannen Doherty) e poi Kelly (interpretata da Jennifer Garth). Un ruolo, quello di Dylan, che gli è rimasto cucito addosso nonostante tantissimi altri siano stati i lavori a cui ha preso parte. Dal 2017 a oggi era impegnato nella serie Riverdale, giunta già alla seconda stazione.

La notizia del ricovero di Luke Perry era arrivata nelle stesse ore in cui veniva annunciato il ritorno di Beverly Hills 90210 col suo cast originale quasi al completo. Sei nuovi episodi, che saranno trasmessi su Fox a partire dall’estate, e che racconteranno le storie dei beniamini dello show cult in età adulta. 90210 è il titolo della nuova serie che vedrà tornare sul set quasi tutti gli attori originali, da Jennie Garth a Tori Spelling, Jason Priestley, Ian Ziering, Brian Austin Green e Gabrielle Carteris.

Leggi anche:
Caso Consip, il Csm assolve i pm Woodcock e Carrano dalla violazione dei diritti di difesa e dignità di Vannoni
– Marco Di Lauro, fissati 2 interrogatori: deve rispondere di due nuove accuse di traffico di sostanze stupefacenti
– Melito, uccisa con tre colpi di pistola: domani Tamburrino davanti al gip, disposta l’autopsia sul corpo di Norina
– La morte di Norina tradisce Marco Di Lauro Tamburrino al pm: «Ero andato da lei per uccidermi, ho sparato a occhi chiusi»
– Finisce la fuga del boss Marco Di Lauro: arrestato dopo quasi 14 anni, stanato nella zona di Chiaiano
– Camorra, tuta bianca e nera e capo chino: il boss Marco Di Lauro esce dal covo tra gli applausi della folla | Video
– Camorra, inchiesta sull’omicidio Spina: le accuse al boss Accurso non convincono il Riesame, annullata la misura cautelare
Rapinava prostitute con forchetta e coltello, preso un 36enne del Salernitano
– Terrorismo, arrestato ad Acerra algerino appartenente allo Stato Islamico– – Castellammare, l’inchiesta su Adolfo Greco si snoda in più rivoli: spunta il nome del consigliere regionale Pd Casillo
– Portici, inchiesta sull’omicidio Iacone: il Riesame scarcera i boss Vollaro accusati di aver ordinato il delitto

lunedì, 4 marzo 2019 - 19:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA