Il rapporto tra giovani e istituzioni: dibattito all’Università di Fisciano,
gli studenti dialogano con Fico

Il presidente della Camera Roberto Fico (foto Kontrolab)

“Giovani, fiducia e istituzioni: l’università come luogo di partecipazione attiva”. E’ il tema dell’incontro-dibattito in programma lunedì 11 marzo alle 10,30 nell’aula magna dell’Università degli Studi di Salerno, nel campus di Fisciano. Inteverrà Roberto Fico, presidente della Camera dei Deputati. L’evento, che prevede i saluti del rettore dell’ateneo Aurelio Tommasetti, sarà introdotto dal deputato del M5S Luigi Iovino: «La partecipazione dei giovani alla vita politica del Paese è fondamentale per radicare nelle generazioni future lo spirito di comunità, unione e appartenenza. L’iniziativa con la presenza della terza carica dello Stato ha lo scopo di rendere i ragazzi ancora più consapevoli del tessuto di valori che fa da sfondo al nostro ordinamento costituzionale e che anima il funzionamento delle istituzioni repubblicane» dice Iovino.

«Dare la possibilità alle nuove generazioni di comprendere l’importanza di una partecipazione consapevole alla vita pubblica è il presupposto indispensabile per poter formare una classe dirigente che sia in grado di intercettare i bisogni e le problematiche dei cittadini». «L’Università è, da sempre, osservatorio privilegiato per intuire l’avvenire del nostro Paese. Sarà un confronto a più voci in cui si discuterà delle possibilità e degli strumenti che i giovani hanno a disposizione per incidere positivamente sull’evoluzione dei processi democratici. Le difficoltà del presente ci impongono una profonda riflessione sulle prospettive future in tema di cittadinanza attiva e democrazia partecipata: capire bene il rapporto fra giovani e istituzioni e che ruolo le nuove tecnologie possono avere nel tentare di riavvicinare i cittadini alle istituzioni», conclude Iovino.

Leggi anche:
– 
Bomba artigianale nella casa dell’ex: arrestata una donna di 53 anni, non accettava la fine della relazione
– Vaccini, Salvini riapre lo scontro: «Via l’obbligo per la scuola d’infanzia». Il governatore De Luca lo attacca
Primarie Pd, è di nuovo scandalo a Napoli Il video di Fanpage imbarazza il partito, sospesi gli elettori ritenuti responsabili
Il discorso di Ermini al Congresso di Md spacca il Csm: i laici contro l’impronta politica dell’intervento
– Violentata nella stazione della Circum, gli arrestati la aggredirono già 20 giorni. fa Esami sui fazzoletti sporchi in ascensore

giovedì, 7 marzo 2019 - 14:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA