Anni di violenze su moglie e figlia, finisce l’incubo: 57enne arrestato nel Napoletano

Violenze

Dopo anni di violenze sulla moglie e sulla figlia adolescente, un 57enne di Qualiano è stato arrestato per l’ennesima violenza. L’uomo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali avendo causato alle due donne lesioni in varie parti del corpo.

I medici dell’ospedale “San Giuliano” hanno diagnosticato ad entrambe le vittime contusioni guaribili in 5 giorni. Durante i successivi accertamenti è emerso che le violenze andavano avanti da anni ed erano sempre accese da futili motivi: nell’ultimo caso la miccia è stata il ritardo di pochi minuti della figlia nel rientrare da una serata con gli amici. Adesso l’arrestato è in carcere.

Leggi anche:
– Sblocca cantieri, Cantone: «Ampliare affidamenti diretti è molto pericoloso»
– La nuova frontiera dello spaccio: pusher apre una ‘vetrina’ sui social e spedisce la droga in tutta Italia | Video
– Lavoratori in nero in un opificio: scoperti 20 dipendenti fantasma nella zona di Grumo Nevano
Il business dei farmaci ad alto costo rubati e rivenduti sui mercati esteri: farmacista di Napoli ai domiciliari, sequestro per oltre 2 milioni
Imane Fadil, l’ex olgettina avvelenata: nominato il pool di anatomopatologi, nessuno può vedere il corpo della 34enne
Ecco il ‘nuovo’ di Pd targato Zingaretti: lotta alla ‘destra’ di Salvini e in Europa. Eletti presidente, vice e tesoriere

lunedì, 18 marzo 2019 - 13:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA