Nello zaino nascondeva 1,4 chili di droga: ai domiciliari 28enne nel Napoletano

Droga Torre Annunziata

Nello zaino aveva quasi un chilo e mezzo di marijuana. E ad accorgersene è stato un cane antidroga. Per questo motivo i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata (Napoli) e del nucleo cinofili di Sarno (Salerno) hanno tratto in arresto per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio C. L. V. di 28 anni.

Durante le perquisizioni nella sua abitazione, il cane antidroga ha fiutato la sostanza stupefacente in uno zaino in camera del ragazzo: all’interno c’erano 1,4 chili di marijuana, 1.350 euro in contanti e un bilancino di precisione. Dopo le formalità dell’arresto, è stato tradotto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

Leggi anche:
– Scontri Inter-Napoli di dicembre, il giudice condanna 6 tifosi dell’Inter: 3 anni e 8 mesi a Ciccarelli, disposti Daspo di 8 anni
– Stadio Roma, De Vito (5S) finisce in cella: i grillini riscoprono la linea dura Di Maio: «Espulso, fatti vergognosi»
– Bufera giudiziaria sui Cinque Stelle | Inchiesta sullo stadio di Roma, carcere per De Vito (5S) e per un avvocato. Le intercettazioni al cuore dell’inchiesta
– Migranti, la Mare Jonio a Lampedusa nonostante il divieto: 49 migranti a bordo Salvini: «Arrestare i responsabili»
Tragedia nel Napoletano, donna muore investita da un treno a Torre del Greco

mercoledì, 20 marzo 2019 - 13:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA