Dà appuntamento all’ex moglie e la uccide Omicidio a Enna, la vittima aveva 40 anni

Carabinieri

L’ha chiamata dicendole che voleva parlarle, e per farla a sentire a suo agio ha dato appuntamento alla donna in un luogo per lei familiare: la campagna di proprietà della madre della donna. Ma Filippo Marraro, 51 anni e titolare di un autolavaggio, aveva in realtà ben altre intenzioni e quando ha avuto a tiro la ex moglie ha sparato uccidendola. Questa mattina a Catenanuova in provincia di Enna, in Sicilia, un’altra donna ha perso la vita per mano dell’ex, per mano di un uomo incapace di accettare la fine della relazione.

La vittima si chiamava Loredana Calì e aveva 40 anni. I due si erano separati la scorsa estate. A chiamare i carabinieri è stato Marraro, che ha indicato anche il luogo dell’omicidio. Con il suo gesto criminale, Marraro non ha solo spezzato la vita di Loredana ma ha privato i suoi due figli dell’amore della mamma. I carabinieri stanno adesso ascoltando i parenti della donna: sembra che la separazione fosse stata voluta da Loredana a causa di comportamenti violenti di Marraro che però non erano mai stati denunciati. Su questa circostanza sono comunque in corso indagini.

Leggi anche:
– 
Ucciso a 33 anni con una coltellata alla gola, confessa l’assassino: «Ho scelto lui perché era felice, io invece non ho niente» | La follia a Torino
– Napoli, 2 fratelli feriti a colpi di pistola in 2 circostanze diverse: la polizia indaga
– Afragola, spunta l’ipotesi vendetta per l’omicidio del cognato del ras Favella
– Inchiesta sullo stupro nella Circum: quando la rabbia non sente ragioni
e men che meno le ragioni di Diritto
Trecase, ferito a colpi di pistola: indagini dei carabinieri sul movente e sul luogo
in cui sarebbe avvenuto l’episodio
– Inchiesta sullo stupro nella Circum: quando la rabbia non sente ragioni
e men che meno le ragioni di Diritto

lunedì, 1 aprile 2019 - 12:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA