Benzina, prezzi in aumento: in autostrada si superano anche i due euro a litro


In aumento i prezzi dei carburanti. Dopo l’inasprimento delle sanzioni Usa all’Iran e le tensioni in Libia, le quotazioni del greggio e quindi dei prodotti petroliferi sono in rialzo. E sulle autostrade, alla vigilia del ponte del 25 aprile, i prezzi arrivano anche a superare i 2 euro al litro per la benzina: sull’A1 Milano-Napoli, è il caso dei 2,041 euro al litro segnalati nell’area Lucignano est (Arezzo) al servito; 2,051 euro al litro ad Arno ovest (Firenze); 2,071 a San Pietro (Napoli); 2,020 San Zenone est (Milano), come emerge dall’Osservatorio carburanti del Mise.

Leggi anche:
Camorra, morto il ‘boss dei due mondi’: Mario Fabbrocino fu tra gli acerrimi nemici di Cutolo, stava scontando l’ergastolo
– Napoli, l’assalto dei turisti ai ‘B&B’: multe ai titolari delle strutture nella zona bene, sanzioni per pizzerie e agenzie di viaggio

– Attentanti in Sri Lanka, i morti sono 321 Tra le vittime pure 45 tra bimbi e ragazzi. Il Governo: «E’ la risposta alla strage in Nuova Zelanda
Accoltella la moglie davanti ai tre figli, 59enne finisce in manette. Tragedia sfiorata a Roma

Vendeva posti (fantasma) di lavoro alla Federico II: ex impiegato rinviato a giudizio per truffa
Intimidazioni, danneggiamenti e omicidio: tris di nuovi processi per il boss Zagaria
– Bonafede chiede di sospendere un giudice da funzioni e stipendio, il giudice lo denuncia per abuso d’ufficio
– Bimbo strangolato per i capricci, arrestato anche il padre del piccolo Gabriel
– Emergenza carceri, denuncia di Antigone: «A Pozzuoli 12 detenute in una cella»
– Ingiurie, strattonamenti e percosse: sospese maestre nel Napoletano

mercoledì, 24 aprile 2019 - 12:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA