Trasporti, venerdì di passione a Napoli: sciopero di 4 ore, fermi i mezzi Anm
La fascia interessata dal ‘blocco’


Nuovo venerdì di passione per i pendolari che usano i mezzi di trasporto pubblico per muoversi a Napoli città. L’organizzazione sindacale Usb ha proclamato uno sciopero nazionale del trasporto pubblico di 4 ore per la giornata di venerdì 17 maggio. Lo sciopero provocherà un’interruzione del servizio dei mezzi dell’Anm, vale a dire autobus, funicolari e linea della Metro. 

Linee bus: lo sciopero èprevisto dalle ore 11:00 alle ore 15:00. Le ultime partenze saranno effettuate circa 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero mentre il servizio tornerà completamente regolare circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.

Metro Linea 1: ultima corsa del mattino garantita da Piscinola alle ore 10.26 e da Garibaldi alle 10.30. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana da Piscinola alle ore 15.14 e da Garibaldi alle ore 15.54.

Funicolari: ultima corsa del mattino alle ore 10.50. Il servizio riprende con la prima corsa del pomeriggio delle ore 15,20.

Le motivazioni alla base dello sciopero di 4 ore indetto dalla Organizzazione sindacale USB, riguardano il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro e l’aumento dei salari, il diritto allo sciopero, la riduzione dell’orario di lavoro, contro le privatizzazioni del settore e la precarietà.

Leggi anche:
Sgominato un nuovo clan nel Napoletano. Droga e associazione mafiosa: 11 arresti, sequestrati beni per 10 milioni di euro
Processo Expo di Milano, chiesti 13 mesi per il sindaco Sala, il procuratore: «non è credibile dove tenta di minimizzare»
– Chiedono 10mila euro per emergenza familiare a un medico: in cella dipendente di una clinica e 2 complici nel Casertano
– Emergenza carceri, Garante: «Poggioreale con 850 detenuti oltre la capienza»
– Napoli, minacce alla ditta del cantiere di Porta Capuana: estorsore arrestato
– Minacce alla ditta, riapre il cantiere del sito Unesco di Porta Capuana a Napoli
– Racket, imprenditore denuncia: estorsore arrestato in flagranza nel Napoletano
– Bimba ferita in un agguato a Napoli, il gip lascia in cella Armando Del Re: il 28enne accusato di avere sparato
– Vela Verde, apre il cantiere a Scampia: sarà abbattuta in sei mesi, il sindaco dedica la giornata a Noemi

martedì, 14 maggio 2019 - 17:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA