Di cosa parliamo oggi nel quotidiano digitale | Sabato 20 luglio 2019


Riprende la nostra iniziativa di lasciare spazio ad avvocati e/o docenti universitari di commentare i 35 principi del ‘Manifesto del Diritto penale liberale del giusto processo’. L’iniziativa ha subito uno stop per lasciare spazio agli importanti temi di Giustizia, di cronaca e di politica che hanno scandito la fine del mese di giugno e queste prime due settimane di luglio. L’iniziativa si avvia alla conclusione.
Oggi ospitiamo il commento dell’avvocato Stefano Montone del Foro di Napoli al principio n.11 del Manifesto che così recita: «È dovere precipuo dell’ordinamento la chiara delimitazione del fatto penalmente rilevante. Il cittadino, dinanzi a definizioni ambigue od oscure, deve poter opporre, con efficacia liberatoria, l’ignoranza scusabile e il dubbio ragionevole sull’esistenza del divieto e la sua interpretazione giudiziale»

Per leggere i servizi del quotidiano digitale basta abbonarsi accedendo alla sezione ‘Sfoglia il Quotidiano’; oppure potete scriverci alla mail redazione@giustizianews24.it

 Giustizia News24 racconta e analizza i temi più importanti in materia di Giustizia che accadano sul territorio nazionale: dalle riforme, alle inchieste, ai processi. All’interno una sezione dedicata a Napoli città, alla cronaca puntuale dei processi, dei fatti di cronaca. Tutti i giorni, eccetto il lunedì, il quotidiano è disponibile nell’edicola digitale (non c’è versione cartacea). Un mese costa 10 euro. L’informazione ha una nuova voce.

sabato, 20 luglio 2019 - 08:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA