Giovane si suicida al Poligono di tiro, la scena ripresa dalle telecamere a Eboli

Carabinieri

Un giovane originario di Capaccio, si è suicidato questa mattina, intorno alle 9, esplodendosi un colpo di pistola in bocca nel poligono di tiro a segno a Eboli, in provincia di Salerno. Sul posto sono accorse le ambulanze, ma per il 22enne non c’è stato niente da fare. Il giovane ha utilizzato l’arma che era stata noleggiata nella stessa struttura.

I militari dell’Arma di Eboli stanno indagando sull’accaduto. Secondo le forze dell’ordine, le motivazioni del gesto sarebbero da ricondurre a una probabile crisi depressiva. Le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso la scena e potranno fornire un valido aiuto per le indagini. Le immagini sono state acquisite dai carabinieri e la salma restituita alla famiglia dopo l’esame del medico legale.

– Avvocati, urne aperte a Torre Annunziata: scontro tra il listone ‘benedetto’ da Torrese e la squadra guidata da Cesarano
– Torre Annunziata, ecco la nuova Aiga: assegnate le cariche di vicepresidente, segretario e tesoriere
– Addio a Luciano De Crescenzo, l’ingegnere della Ibm che mollò tutto per raccontare la filosofia, i miti greci e la sua Napoli
– Assenteismo in ospedale: arresti a Monopoli, 62 indagati al Cardarelli di Napoli; incastrati dalle telecamere
– 
Violenza sulle donne, il ‘Codice rosso’ è legge: sì del Senato con 197 voti, pene più severe e nuove misure contro i violenti
– Carceri, ecco il piano mobilità del Dap: in arrivo 1162 nuovi agenti penitenziari

sabato, 20 luglio 2019 - 12:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA