Alto Adige, auto in scarpata: 2 morte e 2 ferite, le vittime avevano 19 e 17 anni

Ambulanza

Stavano rientrando a casa dopo aver concluso il turno di lavoro in una malga sulle montagne dell’Alto Adige e hanno trovato la morte. Due giovani donne hanno perso la vita e altrettante sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto nella prima serata di ieri in Val Ridanna, una laterale della Val d’Isarco, nell’Alto Adige settentrionale.

Stando a una prima ricostruzione, le quattro donne avevano da poco concluso il turno nella malga ‘Aglsboden’, a 1.700 metri di altitudine. Percorrendo una strada forestale, per cause in corso di accertamento, (non viene nemmeno escluso un guasto tecnico), l’auto e’ uscita di strada, per poi finire per circa un centinaio di metri nella scarpata sottostante.

Sul luogo della tragedia gli uomini de soccorso alpino di Ridanna e Vipiteno, i sanitari trasportati con l’elicottero Pelikan 1, i vigili del fuoco volontari della zona e i carabinieri per i rilievi ed accertamenti. A perdere la vita sono state Irina Senn, 19 anni di Vipiteno e Miriam V., 17 anni di Racines. La conducente, 41 anni, e una passeggera, 19 anni, sono ricoverate negli ospedali di Bolzano e Vipiteno e non risultano in pericolo di vita.

Leggi anche:
Caserta, tangenti in ospedale: arrestati ex primario e la moglie, la donna è la sorella del boss cutoliano Scotti
– Salerno, via libera alla Cittadella Giudiziaria: firmato il comodato d’uso tra Comune e Ministero della Giustizia

Rapina con spari alla sala scommesse nel Napoletano, arrestati gli autori
– Anac, Raffaele Cantone lascia l’incarico: «Decisione sofferta, ma non posso fare lo spettatore passivo»
– Esplode una palazzina all’Isola d’Elba: un morto e 2 feriti gravi, una donna dispersa sotto le macerie

mercoledì, 24 Luglio 2019 - 13:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA