Pozzuoli, bimbo di 4 anni annega in piscina durante un matrimonio

Santa Maria delle Grazie Pozzuoli
L'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli

Un bimbo di quattro anni della provincia di Caserta è morto annegato la scorsa notte. Il bimbo è affogato nella piscina annessa a un ristorante di Pozzuoli dove erano in corso i festeggiamenti per un matrimonio. Secondo una prima ricostruzione, il piccolo si è allontanato, si è tuffato nella piscina ed è annegato. Soccorso immediatamente, è stato portato all’ospedale ‘Santa Maria delle Grazie’. Ma per il piccolo non c’è stato nulla da fare.

A dare allarme è stata una animatrice che ha visto il corpo del bimbo in acqua. I soccorsi del ‘118’ sono stati immediati. Le indagini sono affidate agli agenti del locale commissariato di polizia. La Procura ha disposto l’esame autoptico sul cadavere del piccolo, che viveva con la sua famiglia a Maddaloni, nel Casertano, e che ad ottobre avrebbe compiuto quattro anni mentre la piscina è finita sotto sequestro. Gli investigatori stanno anche visionando le immagini del sistema interno di videosorveglianza.

Leggi anche:
– Investe la madre mentre fa retromarcia con l’auto, muore 77enne nel Casertano
Bibbiano, la strumentale polemica politica contro il Pd si sposta a Napoli: striscione di Fdi. I dem replicano: «Sciacalli»
Caserta, tangenti in ospedale: arrestati ex primario e la moglie, la donna è la sorella del boss cutoliano Scotti
– Salerno, via libera alla Cittadella Giudiziaria: firmato il comodato d’uso tra Comune e Ministero della Giustizia

giovedì, 25 Luglio 2019 - 10:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA