Affidi illeciti, il sindaco di Bibbiano resta ai domiciliari: no del gip alla richiesta di scarcerazione della difesa

bambini affidi

Il giudice per le indagini preliminari di Reggio Emilia Luca Ramponi ha confermato gli arresti domiciliari per il sindaco di Bibbiano Andrea Carletti (ora sospeso dalla Prefettura). La decisione rientra nell’ambito dell’inchiesta ‘Angeli e Demoni’ su un presunto giro di affidi illeciti dei bambini da parte dei servizi sociali della Val d’Enza.

Secondo l’accusa Carletti «avrebbe dovuto seguire i rigorosi criteri di trasparenza e pubblicità previsti in argomento dal D.LGS 50/2016 nonché dalle connesse linee guida nr 4/2016 dell’Autorità Nazionale Anticorruzione: per quanto attiene agli appalti sotto soglia di € 40.000,00 anche mediante affidamento diretto da effettuarsi con provvedimento adeguatamente motivato e che tenga conto dei principi generali in tema di ‘buon andamento della pubblica amministrazione’, di rotazione, di pubblicità, trasparenza e libertà di concorrenza».

Carletti, che si è autosospeso dal Partito Democratico, è accusato di abuso d’ufficio e falso ideologico e si trova agli arresti domiciliari dal 27 giugno. Già  dopo il lungo interrogatorio di garanzia per il sindaco erano stati confermati i domiciliari. Il suo avvocato difensore, Giovanni Tarquini, nei giorni scorsi aveva presentato una corposa memoria difensiva chiedendone la liberazione, spiegando come per gli incarichi alla onlus di Torino ‘Hansel e Gretel’ (al centro delle contestazioni) Carletti si fosse rifatto a leggi regionali e avesse agito sempre nella legalità. Il Gip ha però confermato per lui gli arresti domiciliari.

Leggi anche:
– 
Strage in discoteca a Corinaldo, in manette la banda dello spray: 7 arresti
– Afragola, accusato di 2 tentate estorsione per conto dei Moccia: arrestato 36enne
– Uccide l’ex marito a coltellate dopo un litigio con la nuova compagna: arrestata
– Strage di Bologna, l’attentato 39 anni fa Bonafede: «La ricerca della verità è un diritto di tutto il popolo italiano»
Napoli, violento impatto tra uno scooter e un cassonetto: 24enne muore sul colpo

sabato, 3 agosto 2019 - 13:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA