Incidente sul lavoro, operaio 45enne muore in provincia di Cosenza

Ambulanza

Un operaio, F.M., di 45 anni, di Fuscaldo (Cosenza), dipendente di un’impresa impegnata nell’esecuzione di lavori nella stazione ferroviaria di Monasterace, è morto in un incidente sul lavoro. L’operaio, nel momento dell’incidente, si trovava alla guida di un trattore. Nell’effettuare una manovra in retromarcia, si è affacciato dall’abitacolo del trattore battendo la testa contro un container posizionato a ridosso dei binari.

Il decesso dell’autista, a causa delle lesioni riportate nell’urto, è stato immediato. Vani i tentativi di soccorso da parte di alcuni colleghi di lavoro e del personale del 118. Sul posto, per i rilievi, si sono recati i carabinieri di Monasterace e della Compagnia di Roccella Jonica. Il mezzo a bordo del quale si trovava la vittima ed il cantiere in cui si è verificato l’incidente sono stati posti sotto sequestro dalla Procura della Repubblica di Locri

Leggi anche:
Open Arms, sedicesimo giorno in mare con 134 migranti a bordo: la Guardia Costiera scrive al Viminale, ma Salvini tace
– Fitta online casa vacanza in Riviera a prezzi stracciati, ma è una truffa: 26enne del Napoletano denunciato
– Migranti, il Tar del dà il via libera a Open Arms: entri in Italia, la Ong verso Lampedusa. Scontro Salvini-Conte
– Donna vittima di violenze sessuali ed estorsioni per 10 anni nel Cosentino
– Il boato, poi l’inferno di lamiere e cemento L’Apocalisse di Genova un anno dopo
– Napoli, al rione Traiano scoperte le armi della camorra: pistole e proiettili trovati in un terreno | Video

sabato, 17 Agosto 2019 - 13:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA