Napoli, prima rapinano due uomini e poi sparano contro la porta di una paninoteca

Bossolo

Prima sparano a terra per intimorire le vittime e poi le rapinano di 40 euro e del cellulare, un iphone: è successo a Napoli, all’alba di oggi. Ad entrare in azione, intorno alle 4, sono stati due giovani in sella a uno scooter, uno dei quali armato di pistola.

Dopo avere messo a segno il colpo, in piazza del Carmine, ai danni di due persone (uno con piccolo precedenti) si sono recati in piazza Mercato per sparare e mandare in frantumi la porta blindata in vetro di una paninoteca, incuranti della presenza all’interno del locale di alcune persone, fortunatamente rimaste illese

Gli agenti della Polizia di Stato (commissariato Vicaria Mercato) che stanno indagando sull’accaduto, hanno trovato e repertato un bossolo in piazza Mercato.

Leggi anche
– 
Campania, sciopero della fame per i navigator ‘fantasma’: “De Luca calpesta i principi fondamentali della Costituzione”
– Cardito, bimbo ucciso di botte: a processo il patrigno, che lo massacrò, e la madre che rimase a guardare
– Governo, buona la prima tra Pd-5Stelle ma il confronto prosegue; c’è chi chiede voto sulla piattaforma Rousseau
– Giugliano, villetta sventrata dall’esplosione di una bombola di gpl: si prega per Walter, ha ustioni sul 70% del corpo
– Ponte crollato sull’A14, chiesto il processo per 4 società e 18 persone fisiche: moglie e marito rimasero schiacciati
– Napoli, pugno in faccia alla dottoresssa: aggressione nell’ospedale San Giovanni Bosco
– Era evaso dal carcere di Rebibbia a Roma, arrestato a Melito: si nascondeva in casa della vedova di un uomo degli Amato-Pagano
– Torre Annunziata, spari contro una coppia: 25enne ferita ad una gamba
– In fuga con auto rubata, sperona i carabinieri: 34enne finisce in manette

lunedì, 26 Agosto 2019 - 11:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA