Governo: vertice Conte, Di Maio e Zingaretti poi la sintesi del programma

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte (foto Kontrolab)

L’incontro tra i leader e il presidente del Consiglio incaricato, tra stasera e domani, poi Giuseppe Conte metterà a punto, lunedì il documento di sintesi da sottoporre ai capigruppo e a quel punto il lavoro per la formazione del Governo sarà virtualmente chiuso. E’ quanto riferiscono fonti parlamentari dopo il vertice di oggi a Palazzo Chigi. Ovviamente, rimangono i nodi politici legati all’incarico di vice premier, ma di quello si è fatto carico direttamente il presidente Conte, viene sottolineato.

Il timing della crisi, a questo punto dovrebbe prevedere tra questa sera ed entro domani, il tavolo con Nicola Zingaretti, Luigi Di Maio e il presidente Conte. Poi, il premier incaricato si prenderà il tempo per elaborare il documento di sintesi che presenterà, lunedì, alle delegazioni che hanno lavorato al programma. Seguiranno, tra lunedì e martedì nuove consultazioni, questa volta con realtà sociali come le associazioni dei disabili e delle popolazioni terremotate. Martedì o al più tardi mercoledì, dunque, Conte potrebbe salire al Colle per sciogliere la riserva e, nello stesso giorno potrebbe tenersi il giuramento così da andare alle camere per la fiducia tra giovedì e venerdì.

Leggi anche:
– Bracciante in ‘nero’ muore in una serra per il caldo torrido, titolare denunciato
– Piano lavoro della Regione Campania, lunedì le prime prove preselettive
– Incidente stradale sull’A1, un morto e 5 feriti: perde la vita un 54enne di Maddaloni
Donna trovata morta in casa, ipotesi omicidio-suicidio non riuscito a Roma Forze dell’ordine cercano il compagno
– Napoli, nella notte 18enne accoltellato vicino al cuore: ricoverato al Monaldi
Napoli, 25enne di Pianura ferito a una gamba a largo Banchi Nuovi
– Governo, Di Maio fa infuriare Zingaretti. Il segretario del Pd: «Basta ultimatum o non si va da nessuna parte»
– Governo, Di Maio detta il passo e manda in tilt il Pd: «Sì a proposte M5S o si vota, i decreti sicurezza non si toccano»

 

sabato, 31 agosto 2019 - 17:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA