Migranti, la nave Eleonore forza il blocco e si dirige verso Pozzallo. Il capitano: «C’è pericolo per la vita delle persone»

lifeline ong

Stamattina la nave Eleonore della Ong Mission Lifeline ha forzato il blocco e si sta dirigendo verso il porto di Pozzallo. La decisione di forzare il divieto è stata presa dopo che una tempesta di acqua si è abbattuta sull’imbarcazione con a bordo i 101 migranti soccorsi nei giorni scorsi (tra questi anche 30 minori non accompagnati). «La situazione pericolosa per la vita delle persone a bordo mi costringe a dirigere verso il porto più vicino», ha spiegato il capitano della Eleonore, Claus Peter Reisch. A causa del sovraffollamento della nave diversi dei migranti soccorsi non possono ripararsi sotto i teloni rimanendo così esposti in queste ore al forte temporale.

Sempre a Pozzallo sono arrivati anche29 migranti che erano a bordo nave Cassiopea della marina militare. Sono 29 persone soccorse dal pattugliatore d’altura: 5 uomini, 5 donne e 19 minorenni. Erano a bordo di un potente motoscafo cabinato intercettato a sud di Lampedusa.

Intanto resta ancora ferma a poche miglia al largo da Lampedusa la nave Mare Jonio con a bordo le 31 persone rimaste delle 98 inizialmente soccorse (donne, bambini e ammalati sono stati fatti scendere nei giorni scorsi). Ieri una donna e due ragazzi sono stati evacuati d’urgenza. Ma la situazione si aggrava di giorno in giorno. Quella appena trascorsa è stata la quinta notte a bordo della nave della ong Mediterranea Saving Humans, che lamenta carenze d’acqua e anche casi di scabbia. E mentre si susseguono gli appelli per fare sbarcare i naufraghi rimasti sulla Mare Jonio, stamane, sull’isola è arrivato un numero imprecisato di maghrebini, circa un centinaio. Sono giunti a Cala Spugne a bordo di un’imbarcazione in legno.

Leggi anche:
Qualiano, blitz anti-assentismo al Comune: denunciati 17 dipendenti
– Governo: vertice Conte, Di Maio e Zingaretti poi la sintesi del programma
– Bracciante in ‘nero’ muore in una serra per il caldo torrido, titolare denunciato
– Piano lavoro della Regione Campania, lunedì le prime prove preselettive
– Incidente stradale sull’A1, un morto e 5 feriti: perde la vita un 54enne di Maddaloni
Donna trovata morta in casa, ipotesi omicidio-suicidio non riuscito a Roma Forze dell’ordine cercano il compagno

lunedì, 2 settembre 2019 - 10:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA