Salerno, bimbo di 6 anni morto schiacciato da una cisterna d’acqua

Carabinieri

Un bimbo di 6 anni è morto dopo essere stato schiacciato da una cisterna di acqua che lo ha investito, in una zona rurale di Montesano sulla Marcellana in provincia di Salerno L’incidente si è verificato nella tarda serata di mercoledì 4 settembre nell’abitazione della famiglia del bambino. Vana si è rivelata la corsa all’ospedale di Polla. Ancora non chiara la dinamica dell’accaduto.

Secondo le poche notizie filtrate sembra che la cisterna, posizionata su di un carrello trainata da un trattore, sia scivolata mentre i genitori del bimbo stavano procedendo a riempirla, nell’area circostante la casa. La salma del bambino è stata posta sotto sequestro, così come l’area dove si è verificata la tragedia, da parte dei carabinieri della compagnia di Sala Consilina.

Leggi anche:
Governo, ecco la squadra dei ministri: riconfermati Bonafede e Costa, boom di new entry e LeU si assicura la Sanità
– Lascia la compagna ma poi si pente, la stalkerizza e la insegue in caserma: arrestato
– Frode fiscale da 23 milioni di euro nella siderurgia: sequestrati beni per 4,7 milioni
– Test di Medicina, boom di segnalazioni in tutta Italia: candidati ai test con telefonini e documenti falsi, denuncia di Consulcesi
– Prova a riscuotere la pensione del marito morto da 5 cinque anni, 39enne arrestata
Luigi Di Maio: «Sarà un governo delle cose giuste, la prima grande prova sarà la legge di Bilancio. Noi forza di maggioranza»
– Scrive minacce su Facebook rivolte ai magistrati, 47enne finisce in prigione
– Giustizia, l’idea di riforma Pd-5Stelle: confermato un intervento sull’elezione del Csm, pene più alte per i grandi evasori
– Trovato carbonizzato in Brasile, indagini sulla morte del 41enne di Bolzano Luca Romania
– Il destino del Governo appeso a Rousseau, aperte le votazioni: l’appello di Conte per il sì, in 2 ore hanno votato in 30mila

giovedì, 5 Settembre 2019 - 00:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA