Auto prende fuoco sulla statale: deceduti padre e figlia di 6 anni nel Torinese

Agenti Polizia

Incidente mortale sulla strada statale Torino-Pinerolo: una bambina di sei anni e il padre di 42 hanno perso la vita dopo che la Mini d’epoca su cui viaggiavano è stata tamponata mentre era ferma sulla corsia d’emergenza, vicino a uno svincolo. Alla tragedia ha assistito la moglie e madre delle due vittime che si trovava su un’altra vettura e ha tentato invano di estrarli dall’auto in fiamme. E’ accaduto poco dopo le 8,30 vicino all’uscita di Riva di Pinerolo: anche la Yaris che ha tamponato la Mini ha preso fuoco, ma il conducente è riuscito a mettersi in salvo.

La vittima era diretta a un raduno d’auto storiche insieme alla moglie che viaggiava a pochi metri di distanza su una seconda Mini d’epoca insieme all’altra figlia neonata della coppia di Orbassano. La donna, la cui vettura non è stata coinvolta nell’incidente, ha assistito allo scontro e ha tentato invano con la forza della disperazione di salvare il marito e la figlioletta. Le fiamme le hanno bruciato parte della capigliatura ma non ha potuto fare nulla se non dare l’allarme, prima di essere ricoverata in stato di shock. L’incidente è avvenuto prima dell’uscita di Riva di Pinerolo in direzione di Pinerolo, all’altezza del km 24, dove il conducente della Mini d’epoca aveva accostato, forse per un problema. Un tratto di autostrada è stato chiuso con uscita obbligatoria a Piscina.

Leggi anche:
– Napoli, discussione in discoteca sfocia in lite: 20enne accoltellato all’addome
Giustizia, chi sono i due sottosegretari che affiancheranno Bonafede: la riconferma Ferraresi e il giurista Giorgis
– Non c’è pace per le Bahamas, in arrivo una nuova tempesta tropicale e i danni causati da Dorian non sono ancora stati stimati
– Report ammorbiditi sui viadotti, quel cavo rotto sul ponte Pecetti: per i pm il ‘danno’ fu coperto per fare transitare un tir
Il ‘taccuino dei processi’ | In breve i processi dal 9 al 14 settembre: sentenze, requisitorie e cronaca dei dibattimenti

domenica, 15 settembre 2019 - 14:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA