Incidente sul lavoro, 49enne schiacciato mentre scarica il suo tir in Brianza

Ambulanza

Un uomo, Gabriele Carmine, di 49 anni, autista, è morto questa mattina dopo essere rimasto schiacciato da un quintale di materiale edile destinato alla costruzione di una palazzina, che gli sarebbe caduto addosso mentre lo scaricava dal suo tir, all’interno di un cantiere di Bovisio Masciago (Monza).Era abituato a caricare e scaricare il suo camion, ma qualcosa questa volta è andato storto.

Mentre stava predisponendo le operazioni di scarico di alcune pareti in legno destinate a un cantiere edile, in totale circa cento chili di peso, il materiale gli è improvvisamente precipitato addosso. A causa dei traumi riportati, alla testa e al torace, l’uomo, originario di Corigliano Calabro (Cosenza) e residente a Uboldo (Varese), è morto prima dell’arrivo dei soccorsi. Sulla dinamica dell’incidente indagano i carabinieri.

Leggi anche:
– Falsi invalidi a Potenza: il cieco giocava a carte e la madre di Arisa faceva visite sulla sedie a rotelle ma zappava l’orto
– Sparatoria all’ospedale Vecchio Pellegrini a Napoli, 3 arresti per tentato omicidio
– Subisce una rapina e muore d’infarto, pm chiede 12 anni per il 46enne accusato di tentata rapina e omicidio colposo
Spararono a Manuel Bortuzzo, chiesti 20 anni per i due imputati. Il legale di Manuel: «Aspettiamo una sentenza giusta»
Diffamazione, Salvini in Tribunale contro don Giorgio: il leader della Lega si presenta dopo diverse assenze
Picchiava e segregava le figlie che non volevano sposare i cugini: padre padrone finisce in carcere a Pisa
– Lo accusa di avere una relazione con l’ex fidanzata e lo accoltella, grave 30enne Aggressore fermato per tentato omicidio
– Preso a Fiumicino il ‘dottor Wagner’, socio del re dei narcotrafficanti El Chapo
Caso Whirlpool, corteo di protesta a Napoli: con i dipendenti anche Valente e i navigator ‘bloccati’ da De Luca | Video

martedì, 24 Settembre 2019 - 13:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA