Denunciano una finta rapina al portavalori per rubare 400mila euro: 3 arresti

Carabinieri
I militari dell'Arma (foto Kontrolab)

I carabinieri di Albenga (in provincia di Savona) hanno arrestato tre persone con l’accusa di aver simulato una rapina a un portavalori lo scorso 12 agosto. Una guardia giurata al volante del mezzo di servizio aveva raccontato di essere stata minacciata con una pistola, e di essere stata portata in una zona isolata e poi narcotizzata da un uomo che aveva il volto coperto da un passamontagna. I fatti erano avvenuti tra Pietra Ligure e Loano, nel Savonese. Il rapinatore si era impossessato di 400 mila euro. Dopo due mesi di indagini i militari sono giunti alla conclusione che la rapina è stata una messa in scena.

Alcuni dettagli, però, hanno insospettito i militari: il fatto che, potendo aprire solo alcuni cassetti, la guardia abbia scelto quelli che contenevano più denaro e il fatto che i rapinatori a fine colpo gli abbiano lasciato la pistola riponendola nel vano portaoggetti del furgone. Dopo due mesi di pedinamenti, verifica delle immagini delle telecamere della zona della finta rapina e dei tabulati telefonici delle persone coinvolte, sono scattate le manette. I tre dovranno rispondere di furto aggravato in concorso e di simulazione di reato. I soldi portati via non sono stati trovati.

Leggi anche:
– Cuneo, morto il bimbo schiacciato da un vaso di marmo: aveva appena 3 anni
– Torino, scopre che il compagno aveva ucciso la ex e decide di lasciarlo: lui la aggredisce e prova a sgozzarla
– Incidenti stradali, scontro tra tir nel Bresciano: camionista senza scampo Quattro feriti in provincia di Macerata
– Arrestato Felice Maniero, l’ex boss della Mala del Brenta è accusato di maltrattamenti alla compagna
– Salerno, inchiesta sulle sentenze pilotate: la Rai scarica Casimiro Lieto, pronta la risoluzione del contratto
– Lei lo lascia e lui diffonde foto private della ex, 48enne ai domiciliari nel Casertano
– Penalisti all’attacco di Pd-Cinque Stelle, Rosso (segretario Ucpi): «Nessuna volontà riformatrice, modello processuale in crisi»
– Carceri, bufera sulle Vallette di Torino Accuse ai 6 della Penitenziaria: «Senso di superiorità e spudorato menefreghismo»

sabato, 19 ottobre 2019 - 14:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA