Incidenti stradali, scontro tra tir nel Bresciano: camionista senza scampo Quattro feriti in provincia di Macerata

Incidente

Due incidenti stradali questa mattina sulle strade italiane. Una persona è deceduta in uno scontro tra camion lungo l’autostrada A21 e quattro persone ferite sulla strada statale 16 nel Maceratese.

Lo scontro tra tir si è verificato questa mattina sull’autostrada A21 Brescia-Piacenza nel tratto tra Pontevico e Manerbio, in provincia di Brescia. L’incidente è avvenuto intorno alle 5.45 e ha causato la morte di uno dei due conducenti, un uomo di 57 anni. Ancora da ricostruire la dinamica dell’incidente; uno dei due mezzi, che trasportava polli, si è ribaltato uscendo di carreggiata, causando la morte di alcuni animali mentre altri si sono dispersi nei campi, mentre il secondo tir si è intraversato sull’autostrada. Sul posto sono intervenute ambulanze e automedica, oltre che l’elisoccorso. Per l’uomo alla guida di uno dei due mezzi pesanti non c’è stato niente da fare, mentre l’altro conducente, un 45enne, è stato trasferito all’ospedale di Brescia in condizioni non gravi. L’autostrada è stata chiusa al traffico in direzione di Brescia e si sono formate lunghe code.

Quattro persone, invece, sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto poco prima delle 9 lungo la SS16, al km 332+750 all’altezza di Porto Potenza. Il sinistro ha coinvolto tre auto e un furgone. Due feriti in codice rosso sono stati trasportati in eliambulanza all’ospedale di Torrette di Ancona. Sul luogo la polizia stradale che sta tentando di ricostruire la dinamica e i vigili del fuoco, che hanno lavorato anche per estrarre i feriti dagli automezzi, il 118. La SS16 è stata chiusa temporaneamente, ora è in via di riapertura.

Leggi anche:
– Arrestato Felice Maniero, l’ex boss della Mala del Brenta è accusato di maltrattamenti alla compagna
– Salerno, inchiesta sulle sentenze pilotate: la Rai scarica Casimiro Lieto, pronta la risoluzione del contratto
– Lei lo lascia e lui diffonde foto private della ex, 48enne ai domiciliari nel Casertano
– Penalisti all’attacco di Pd-Cinque Stelle, Rosso (segretario Ucpi): «Nessuna volontà riformatrice, modello processuale in crisi»
– Carceri, bufera sulle Vallette di Torino Accuse ai 6 della Penitenziaria: «Senso di superiorità e spudorato menefreghismo»
– Ucciso dopo una lite per soldi nel Catanese: il fratello accusato d’omicidio
– Napoli, la rivolta dei residenti di Barra: camion dell’Asìa bloccati di notte, protesta contro i miasmi dal sito di stoccaggio
– Complesso residenziale senza autorizzazioni, sequestrati 12 mini appartamenti a Napoli
– La vittoria dei 471 navigator della Campania, accordo raggiunto: saranno assunti da Anpal

sabato, 19 ottobre 2019 - 11:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA